MI PIACEREBBE APRIRE UNA FINESTRA

CON IL MONDO DOVE DIALOGARE DI TUTTO E UN PO',

DELLE MIE PASSIONI,

DEI MIEI PROGETTI, DEI MIEI SOGNI,

E PERCHE' NO ANCHE DELLE MIE TRISTEZZE

giovedì 29 maggio 2008

salvataggio




Oggi ero in cortile a casa della mamma di mio marito quando ho sentito dei rumori strani (tipo zampette che annaspano). Mi sono avvicinata alla grondaia e ho capito che i rumori provenivano da li, doveva esserci un uccellino, caduto dentro dal tetto e finito in fondo. Mi sono munita d’attrezzi vari ho smontato la grondaia ho sollevato il coperchio del tombino di cemento pesantissimo ed ecco un uccellino bagnato fradicio, spaventatissimo si è infilato in un tubo che usciva da sotto la casa, non cera sistema per convincerlo ad uscire. Ho dovuto infilare una mano afferrarlo per una zampetta, con paura di farli male e trascinarlo letteralmente fuori. Tutta contenta, per il buon esito della mia impresa, decido di richiudere il tutto, quando sento provenire dal solito tubo sotto casa ancora rumore di zampette, scoprendo così che gl’uccellini erano due. Ho aspettato per un bel po’ e poi ecco che anche il secondo uccellino è volato fuori.
Mi sento proprio contenta per quest’impresa finita bene chissà che paura poveri piccoli..
Titti

1 commento:

daniela sognidiperlej12m13 ha detto...

Bravissima Titti! Sei proprio una persona speciale, vorrei che tutti fossero così sensibili e generosi nei confronti dei nostri compagni di vita, anche i più piccoli, sono certa che ci sarebbe meno e indifferenza anche verso gli esseri umani.Ho prelevato una foto da mettere nel mio blog, spero non ti spiaccia, era troppo bella e piena di significato! Ciao un abbraccio grande.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails